skip to Main Content
Anche Chi Fa La Certificazione Unica Può Scegliere… Di Scegliere!

Anche chi fa la certificazione unica può scegliere… di scegliere!

  • SE FACCIO LA CERTIFICAZIONE UNICA (ex CUD) E NON PRESENTO LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI, POSSO FIRMARE COMUNQUE PER L’8xmille?

Assolutamente si! Infatti, chi non è tenuto alla dichiarazione dei redditi, ma vuole dare la propria firma per l’8xmille (ma anche per il 5xmille e il 2xmille), può farlo tramite un’apposita dichiarazione imbustata, sigillata e consegnata.

La scheda va presentata in busta chiusa e deve recare l’indicazione “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DELL’OTTO, DEL CINQUE E DEL DUE PER MILLE DELL’IRPEF”, il codice fiscale, il cognome e nome del contribuente.

  • Chi può compilare la scheda CU?

Il contribuente che nell’anno ha posseduto soltanto redditi di lavoro dipendente attestati nella presente Certificazione Unica è esonerato dalla presentazione all’Agenzia delle Entrate della dichiarazione dei redditi. Alle stesse condizioni è esonerato dall’obbligo di presentazione della dichiarazione dei redditi il titolare soltanto di più trattamenti pensionistici.

Persone che non hanno obbligo di fare la dichiarazione dei redditi generalmente sono: anziani in pensione, lavoratori dipendenti che non hanno altri redditi e giovani che sono al primo impiego.

Dal 2015 ciascun contribuente può utilizzare una scheda unica per la scelta della destinazione dell’8, del 5 e del 2 per mille dell’Irpef.

Il contribuente può destinare:

  • l’otto per mille del gettito IRPEF allo Stato oppure ad una Istituzione religiosa;
  • il cinque per mille della propria IRPEF a determinate finalità;
  • il due per mille della propria IRPEF in favore di un partito politico o ad un’associazione culturale.

Le scelte della destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono pertanto essere tutte espresse.

Tali scelte non determinano maggiori imposte dovute.

Quindi, si può scegliere di scegliere e non lasciare la propria quota di IRPEF allo Stato.

  • Modalità di invio della scheda

Per comunicare la scelta, la scheda va presentata, in busta chiusa, entro lo stesso termine di scadenza previsto per la presentazione della dichiarazione dei redditi Mod. UNICO 2016 Persone Fisiche.

Desideriamo ricordare che tale termine ultimo ha subito una posticipazione, infatti, il modello unico o 730 dovrà essere consegnato entro il 22 Luglio 2016.

Per chi lo desidera la Chiesa Avventista ha predisposto dei punti di raccolta nei vari territori in modo da poter poi affidare le schede a dei commercialisti che volontariamente si adopereranno per l’invio telematico della preferenza espressa. Per informazioni e per richiedere schede e buste da utilizzare, è disponibile un aiuto chiamando al +39 06 39725888 oppure +39 3384841099 o inviando una e-mail a info@ottopermilleavventisti.it

La busta da utilizzare per la presentazione della scheda deve recare l’indicazione “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DELL’OTTO, DEL CINQUE E DEL DUE PER MILLE DELL’IRPEF”, il codice fiscale, il cognome e nome del contribuente. Deve inoltre essere sigillata e firmata sul retro.

busta-certificazione-unica-scelta-8x1000

La scheda deve essere integralmente presentata anche nel caso in cui il contribuente abbia espresso soltanto una delle scelte consentite (otto o cinque o due per mille dell’IRPEF). Inoltre, la scheda per la destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’IRPEF può essere presentata direttamente dal contribuente avvalendosi del servizio telematico.

This Post Has 4 Comments
  1. non è chiara la modalità di consegna della busta nel caso in cui si presenti la dichiarazione telematica tramite inps o agenzia delle entrate

    1. Ciao Paolo, in caso di dichiarazione telematica la busta non è da consegnare in quanto la scelta dell’8×1000 è già inclusa nella dichiarazione che si invia telematicamente. La “Scheda per la scelta della destinazione dell’Otto, del Cinque e del Due per Mille dell’IRPEF” è per chi è esonerato dal presentare i modelli Unico o 730 e deve quindi utilizzare la Certificazione Unica (ex CUD).

    1. Salve Andrea, le consigliamo di sentire direttamente il servizio clienti dell’INPS chiamando il numero gratuito 803164. Un saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Back To Top
×Close search
Cerca