skip to Main Content

OTTO PER MILLE ALL'UNIONE CHIESE CRISTIANE AVVENTISTE DEL 7° GIORNO

Per esprimere la scelta a favore della Chiesa Avventista, il contribuente deve apporre la propria firma nella casella:

UNIONE CHIESE CRISTIANE AVVENTISTE DEL 7° GIORNO

Tutti coloro che intendono assegnare l’Otto per Mille alla Chiesa Avventista e che sono esonerati dal presentare i modelli Unico o 730, devono utilizzare la Certificazione Unica (ex CUD) compilando annualmente l’apposita “Scheda per la scelta della destinazione dell’Otto, del Cinque e del Due per Mille dell’IRPEF” in base alle seguenti istruzioni:

  • Inserire codice fiscale, nome e cognome;
  • Firmare entro la casella “Unione Chiese Cristiane Avventiste del 7° Giorno” senza superarne i bordi;
  • Firmare la casella alla fine della scheda dove è scritto “Firma”;
  • Inserire la scheda in una busta chiusa che riporti il nome, cognome e codice fiscale del dichiarante e l’indicazione “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DELL’OTTO, DEL CINQUE E DEL DUE PER MILLE DELL’IRPEF”. Deve inoltre essere sigillata e firmata sul retro.

Per comunicare la scelta per la destinazione dell’8, del 5 e del 2 per mille dell’Irpef, la scheda va presentata, in busta chiusa, entro il 31 ottobre 2018.

La data di scadenza per presentare il modello 730 ordinario è il 9 Luglio 2018 e per il modello 730 precompilato è il 23 Luglio 2018. Invece, i contribuenti tenuti a presentare la dichiarazione dei redditi mediante la compilazione e la consegna del Modello Unico 2017 devono farlo entro il 31 Ottobre 2018.

Per chi lo desidera la Chiesa Avventista ha predisposto dei punti di raccolta nei vari territori in modo da poter poi affidare le schede a dei commercialisti che volontariamente si adopereranno per l’invio telematico della preferenza espressa. Per informazioni e per richiedere schede e buste da utilizzare, è disponibile un aiuto chiamando al +39 06 39725795 oppure +39 347 9672507 o inviando una e-mail a 8xmille@ottopermilleavventisti.it

La scheda deve essere integralmente presentata anche nel caso in cui il contribuente abbia espresso soltanto una delle scelte consentite (otto o cinque o due per mille dell’IRPEF).

Ricordiamo, infatti, che si può scegliere di esprimere la propria preferenza per tutte e tre o anche solo per una o per due delle opportunità, ad esempio:

  • firmare per l’8xmille, e lasciare bianche le parti relative al 5 e al 2 per mille.
  • Piuttosto che compilare unicamente le parti del 5 e dell’8xmille.

Qui sotto trovi il Modello della Scheda per la scelta dell’8×1000, del 5×1000 e del 2×1000:

Pin It on Pinterest

Back To Top
Close search
Cerca