Assistenza Senzatetto

Giovani Avventisti per i senza fissa dimora

Nel 2014, la direttrice del dipartimento GA di Milano chiese ai suoi ragazzi di ideare un progetto che potesse essere d’aiuto agli abitanti della città. Un progetto che andasse oltre alla denominazione religiosa e alla nazionalità di chi ne ha bisogno. Un progetto che non avesse come obiettivo principale l’evangelizzazione. Si tratta del dono gratuito e la creazione di un rapporto con l’altro.

Nel contesto milanese, i senza fissa dimora sono circa 5000. I Giovani Avventisti, grazie ai fondi 8×1000, danno vita a un progetto a sostegno di questi.

Insieme ad ADRA si organizzano, in modo da poter uscire ogni lunedì sera. Lo scopo è garantire: un panino, un bicchiere di the caldo (nei tempi freddi) o una bottiglietta d’acqua (nei periodi più caldi), degli indumenti intimi e prodotti di prima igiene. Tutto questo a circa 200 persone bisognose con le quali, nel tempo, si è creato un legame d’amicizia.

Inizialmente i volontari erano solo giovani avventisti. È stata una sorpresa quando ragazzi, al di fuori della comunità, hanno espresso il desiderio di aderire al progetto, diventando anche loro volontari attivi.

Anny Hilda Arce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca