Progetto Teatro Niente Per Niente

PROGETTO TEATRALE “NIENTE PER NIENTE”

“Niente per niente. Storie sospese tra il sovraindebitamento e l’usura”.

Si intitola così lo spettacolo teatrale promosso dalla Fondazione ADVENTUM e dall’Ambulatorio Antiusura, e finanziato grazie ai fondi dell’8xmille della Chiesa Cristiana Avventista.

Lo spettacolo fa parte di un progetto più ampio che ha l’obiettivo di educare le persone ad un uso responsabile del denaro, attraverso attività specifiche di sensibilizzazione ed alfabetizzazione, promuovendo una coscienza sociale che aiuti a comprendere le cause del problema e ad arginarlo. Soprattutto tra le giovani generazioni.

È a loro che “Niente per niente” si rivolge, anche nella scrittura dei testi, poiché i giovani sono i primi a dover capire entità e gravità di un fenomeno niente-per-nienteche viene storicamente da lontano ma che oggi assume caratteristiche e modalità sempre più pervasive e subdole. Fondamentale, in questo, è il ruolo del Ministero della Pubblica Istruzione, dei Presidi e dei Professori nel coinvolgere gli studenti e nel presentare loro il testo teatrale come un momento di un percorso più ampio fatto di incontri, dibattiti, temi in classe, approfondimenti nelle classi e nelle scuole.

 

Infatti, alla prima rappresentazione che si terrà il 27 Aprile presso la Sala Umberto a Roma, seguiranno 10 repliche negli istituti superiori della capitale con la messa in scena dello spettacolo negli auditorium o nei teatri delle scuole stesse.

Il progetto, che parte appunto da Roma, prevede una programmazione per il 2015 e il 2016 su città e scuole di tutto il territorio nazionale.

Potete trovare maggiori informazioni sullo spettacolo visitando il sito della Fondazione ADVENTUM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Cerca