Volontariato Adra Italia

Il servizio di volontariato ADRA

Perché essere un volontario?

Le motivazioni che spingono a vivere l’esperienza del volontariato possono essere varie. Spesso nascono dal bisogno personale di sentirsi utili nel contesto sociale in cui si vive. Ogni persona è diversa per tipologia, per carattere e ideologie per cui variegate sono le motivazioni che portano alla scelta del volontariato. Si può essere volontario per spirito religioso: perché è un dovere del religioso aiutare il prossimo; ma anche l’ateo, il miscredente, può sentire l’esigenza di impegnare del tempo al servizio volontario perché nulla c’è di più importante del valore dell’umanità e le proprie energie vanno messe a disposizione di essa.

Si può essere volontario per soddisfazione personale oppure per l’esigenza di appartenere ad un gruppo. Sicuramente fare il volontario è una scelta di gratuità, significa mettere in gioco il proprio tempo, le proprie risorse, le proprie virtù per gli altri, senza una ricompensa in termini di denaro. È il dono di se stessi agli altri. Potremmo affermare che fare volontariato fa bene alla mente, alla salute, fa bene alla vita.

Cosa può fare un volontario per ADRA?

Diventare un volontario ADRA Italia è semplice, ma allo stesso tempo richiede un percorso in cui il volontario avrà modo di manifestare le caratteristiche essenziali per svolgere qualsiasi servizio a favore del prossimo: affidabilità, solidarietà, empatia, costanza, lavoro di squadra ecc…

Il volontariato ADRA in Italia, attualmente, è spesso legato alle sedi locali delle chiese che nella maggior parte dei casi svolgono un servizio di distribuzione alimentare o di vestiario, ma non mancano sedi locali in cui si organizzano corsi di formazione, corsi di lingua italiana per stranieri, servizi ai bambini diversamente abili, doposcuola per bambini, centro di ascolto e counseling, sostegno di alcune famiglie di detenuti, assistenza sanitaria, legale, ecc…

Julie Ntumba Kamunga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Cerca