skip to Main Content
Un Tour Itinerante

Un Tour itinerante

Con un camper “personalizzato” che ha toccato oltre venti di città italiane, da marzo a giugno 2017. Seguito da un’equipe di 3/4 persone aveva al suo interno anche uno sportello itinerante con volontari della Fondazione ADVENTUM o dell’Ambulatorio Antiusura che potevano già fornire una prima risposta.

 

Il Tour Solo Se Puoi ha avuto il Patrocinio della Camera dei deputati

Il Tour di Solo Se Puoi ha avuto, inoltre:

Il Patrocinio del Senato della Repubblica e il Patrocinio dell’Osservatorio Tecnico Scientifico per la Sicurezza, la Legalità e la Lotta alla Corruzione della Regione Lazio per la Tappa di Roma; il Patrocinio della Regione Emilia-Romagna per le Tappe di Bologna, Cesena, Parma e Faenza; il Patrocinio del Comune di Faenza per la Tappa di Faenza; il Patrocinio della Regione Umbria e il Patrocinio del Comune di Perugia per la Tappa di Perugia; il Patrocinio del Comune di Firenze per la Tappa di Firenze; il Patrocinio del Comune di Jesi, il Patrocinio della Consulta per la Pace e il Patrocinio dell’ASP Ambito 9 per la Tappa di Jesi, il Patrocinio del Comune di Cinisello Balsamo per la Tappa di Cinisello Balsamo; il Patrocinio del Comune di La Spezia per la Tappa di La Spezia; il Patrocinio del Comune di Torino per la Tappa di Torino; il Patrocinio del Comune di Cesena per la Tappa di Cesena; il Patrocinio del Comune di Napoli per la Tappa di  Napoli; il Patrocinio del Maggio Potentino per la Tappa di Potenza; il Patrocinio del Comune di Sciacca per la Tappa di Sciacca; il Patrocinio della Regione Liguria e il Patrocinio del Comune di Genova per la Tappa di Genova; il Patrocinio del Comune di Bari per la Tappa di Bari; il Patrocinio del Comune di Ragusa per la Tappa di Ragusa.

Teatro di strada

In ogni tappa è stato realizzato uno spettacolo che richiama il tema dell’uso responsabile del denaro, a conclusione del quale venivano distribuiti gadget e materiale informativo sulla campagna.

Uno strumento per comunicare, emozionare  e far riflettere sul tema dell’usura e del gioco d’azzardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Back To Top
×Close search
Cerca