skip to Main Content
CAMPI UMANITARI IN NAMIBIA

CAMPI UMANITARI IN NAMIBIA

In Namibia la maggioranza della popolazione vive in povertà a causa della forte disoccupazione, della disuguaglianza nella distribuzione della ricchezza e della grande quantità di capitali che vengono investiti all’estero.

È una terra in cui dal 2007 si realizzano campi umanitari, grazie al desiderio di un gruppo di volontari di mettere le proprie risorse e capacità a disposizione di questo territorio, con l’obiettivo principale di migliorare la vita sociale delle popolazioni locali attraverso l’apporto di risorse e competenze nei settori dell’istruzione, sanitario ed alimentare.

La zona in cui si svolge il campo umanitario di ADRA Italia (Agenzia Avventista per lo Sviluppo e il Soccorso) è molto arida e povera, pochi bambini hanno accesso all’istruzione scolastica ed i tassi di diffusione delle malattie sono ancora piuttosto alti. Il progetto si rivolge al complesso scolastico di Kongola, una struttura realizzata nel 2007 e dotata di una scuola elementare composta da 5 classi, una clinica, due dormitori ed una sala mensa.

56 bambini Namibiascuola Namibia

Il lavoro intrapreso dai volontari ha permesso:

  • la creazione di un centro diurno per i bambini dei villaggi vicini;
  • l’avvio di un percorso scolastico, riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, per 56 bambini divisi in 5 classi;
  • la creazione di due dormitori, una sala mensa, un parco giochi ed un presidio sanitario, allo scopo di fornire assistenza medica per la popolazione della zona.

Il campo umanitario realizzato nel 2013 ha permesso la realizzazione di:

  • lavori edili per completare la copertura della sala mensa;
  • lavori edili per costruire una serra mobile;
  • assistenza medica all’interno del presidio sanitario con 2 medici che in 15 giorni hanno curato 300 persone.

Negli anni, il lavoro di gruppi di volontari ha permesso l’ampliamento delle strutture sopra indicate, trasformando il centro in un vero e proprio punto di riferimento per tutto il territorio circostante.

Campi-umanitari-Namibia-4

Nel corso dei vari campi umanitari sono state volte le seguenti attività:

2007 – Apertura della scuola

2008 – Costruzione di una sala mensa e di un parco giochi

2010 – Costruzione del dormitorio e servizi igienici

2011 – Costruzione di una clinica

 

Ogni anno, il progetto ha previsto un supporto alle popolazioni nomadi che vivono nel deserto del Kalahari, attraverso la fornitura di cibo, coperte, beni primari, medicine e cure mediche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Back To Top
×Close search
Cerca